Recensione di Mister Orange dei The Elements

Recensione di Mister Orange dei The Elements

 

Un debut album al fumicotone per i The Elements, gruppo nato nel 2008 dall’unione di Stefano Gerosa, Marcello Puglisi, Andrea Sparacino, Giancarlo Masoli e Matteo Montagna. Prodotto da Alessandro Azzali, registrato, mixato e masterizzato presso l’AlphaOmega Studio e scritto da Stefano Girosa (arrangiamenti) e Marcello Puglisi (testi), dal 15 aprile è disponibile su tutti gli store digitali e non solo.

 

L’attacco sonoro delle 11 canzoni di Mister Orange ( ma non vi ricorda un certo personaggio di Tarantino?) inizia con la title track che dà il titolo all’album, con chitarre velocissime e lanciate. Ai nostri piacciono le band di oltreoceano e lo si capisce dal titolo della seconda canzone, Americana. Si continua con un ritmo serratissimo, un cantato molto potente e orecchiabile. La band di riferimento dei The Elements sono i Foo Fighters di cui riprendono molto ma creando un proprio suono riconoscibile ma anche gli Audioslave. Batteria in primo piano con chitarre vibranti in Your Face No More, punk e aggressiva. Si continua con The Battle e Miserable Song, in cui l’indie e il punk si mescolano in modo esplosivo, come in Get Drunk In The UK, ripida e orecchiabile nonostante la ritmica sostenuta e dalle ottime chitarre.

King è una piccola perla potente dai riff di chitarra molto espressivi. Il tono aggressivo e punk continua con Wasting Time (no, non è una cover degli Iron Maiden), Pathetic e Something in Summer. In chiusura di Mister Orange troviamo una canzone cantata in italiano dal titolo Reazione, in cui i The Elements dimostrano che ci sanno fare sia in inglese, sia in italiano.

Testi leggeri ma intrisi di visceralità, sostenuti da una ritmica infernale che piacerà a molti, sono pure dinamite, con suoni legati al passato ma resi attuali.

Signori, ecco i The Elements e la loro “Mister Orange”

Le loro prossime date sono:


18.04.2014 The One live Pub – Cassano d’Adda MI
22.05.2014 Rock in Park – Milano
07.06.2014 Motobrulè Rock Festival – Sala Biellese BI
13.06.2014 Capannina – Giusano
15.06.2014 Yaiag Festival 2014 – Desio
22.06.2014 Cesano Bierfest – Cesano Maderno

 

I contatti dei The Elements sono:

Sito

Facebook

SoundCloud

I-Tunes

About these ads

Un pensiero su “Recensione di Mister Orange dei The Elements

  1. Pingback: Intervista ai The Elements | Fascino Rock

Commenta, è una bella sensazione!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...